fb icon sin   yt icon sin

Potenza 6 aprile - Il caso Tecno

β€œπ‘ˆπ‘› π‘”π‘–π‘œπ‘Ÿπ‘›π‘œ π‘‘π‘œπ‘π‘œ 𝑙'π‘Žπ‘™π‘‘π‘Ÿπ‘œ π‘™π‘Ž π‘£π‘–π‘‘π‘Ž 𝑠𝑒 𝑛𝑒 π‘£π‘Ž, 𝑒 π‘™π‘Ž π‘ π‘π‘’π‘Ÿπ‘Žπ‘›π‘§π‘Ž π‘œπ‘Ÿπ‘šπ‘Žπ‘– 𝑒̀ 𝑒𝑛'π‘Žπ‘π‘–π‘‘π‘’π‘‘π‘–π‘›π‘’.”
𝐿𝑒𝑖𝑔𝑖 π‘‡π‘’π‘›π‘π‘œ
Una serata ricca di emozione e partecipazione.Un viaggio tra amore e musica, con un finale che ha segnato la storia della musica italiana, e non solo. Grazie ad articoli di giornale, aneddoti, filmati, Dino De Angelis ci ha guidati alla scoperta di una vicenda intrisa di mistero e contraddizioni, donandoci numerosi spunti su cui riflettere.
A fare da cornice alla narrazione, la #musica di Massimo Brancati, Giovanni Montecalvo, Lorenzo Mussuto e Rosanna Vitacca, che hanno riproposto alcuni dei brani piΓΉ celebri di Luigi Tenco e di autori che composero canzoni a lui dedicate.
Grazie alle istituzioni, ai partner e agli sponsor della serata: Istar Viaggi e CR LAB.
Si riparte il 2 maggio, con l’evento conclusivo della rassegna β€œDe Angelis e Demoni”.
Insieme possiamo!

Stampa Email