fb icon sin   yt icon sin

Parole e musica

Un dibattito sulla solidarietà - moderato dalla giornalista Annamaria Sodano - ha dato il via al secondo appuntamento della kermesse di spettacoli in onore del 60º anniversario dalla fondazione della Bcc Monte Pruno. Solidarietà non solo come aiuto nei confronti del prossimo, ma solidarietà come condivisione, intesa. Intesa come quella che da anni lega l’associazione Sinergie Lucane all’istituto di credito cooperativo, in un rapporto di fiducia che si rinnova ciclicamente.

Enzo Decaro e Antonio Onorato - introdotti dalla magistrale cantautrice Valentina Iannone - hanno portato sul palco le note e l’anima partenopea. La musica unita alle parole. La chitarra, sottofondo perfetto per i testi delle canzoni declamati come fossero poesie. Non è mancato il ricordo a Pino Daniele e Massimo Troisi, capisaldi nella vita dei due artisti che hanno catapultato gli spettatori a Napoli in un tripudio di note e poesia.

INSIEME POSSIAMO!

Stampa Email

Gianluca U'Sfiammat in "Un paese podolico" primo appuntamento della rassegna

Divertimento e solidarietà: binomio perfetto per una serata da ricordare.

Un teatro colmo di spettatori, ha dato il via alla kermesse di spettacoli di cabaret promossi dalla Bcc Monte Pruno - in occasione del 60°anniversario dalla sua fondazione - con l’associazione Sinergie Lucane.
Ad inaugurare questa rassegna di tre appuntamenti non poteva che essere Gianluca u' Sfiammat, brillante comico lucano, che ci ha fatto divertire e ridere di gusto, con uno show irriverente che mette in luce gli usi, i costumi e le contraddizioni del potentino medio, nel quale tutti, almeno una volta, si sono riconosciuti.
La prima serata dell’importante ricorrenza della Banca Monte Pruno ha permesso di sottolineare nuovamente, grazie alle parole del Direttore Generale Michele Albanese, come questa sia al servizio delle persone. Serietà, trasparenza, riconoscenza, familiarità. Capisaldi dell’istituto di credito cooperativo sempre pronto a sposare le iniziative e le cause benefiche di Sinergie Lucane.
La raccolta fondi dell’evento, è stata dedicata all’Associazione di Volontariato “La casa del pane” di Potenza.

Stampa Email

Presentazione libro “Se il tempo si fosse fermato”

“𝐷𝑎𝑡𝑒 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑙’𝑎𝑚𝑜𝑟𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑣𝑒𝑡𝑒. 𝐶ℎ𝑖 𝑎𝑚𝑎 𝑣𝑖𝑛𝑐𝑒 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒”

Grande vittoria quella di Arcangela Viggiano che ieri, nella splendida cornice di MoMò, ci ha introdotto all’interno del mondo de “Se il tempo si fosse fermato”. Libro pregno di significati e di amore.
L’amore che, nonostante le difficoltà, le ha permesso di completare il romanzo e realizzare il suo sogno. L’amore di amici ed estimatori, che le hanno permesso di raggiungere l’obiettivo delle 400 copie nella campagna di crowdfunding. L’amore che ha trasmesso ieri, in una serata partecipata e ricca di emozioni.
n ringraziamento alla Prof. Lorenza Colicigno e a Massimo Brancati, che ci hanno guidati nel viaggio alla scoperta di questo splendido romanzo.
Un ringraziamento particolare a Isabella, proprietaria del Momò, per aver reso tutto più intimo con uno squisito aperitivo.Insieme, e solo insieme, si può vincere!

Stampa Email

POLITICA NEXT-GEN

Una mattinata ricca di spunti su cui riflettere. Un dibattito acceso che ha accorciato le distanze tra i giovani lucani e i rappresentati della politica locale.
Un ringraziamento a tutti coloro che si sono mostrati disponibili a questo confronto, a riprova del fatto che, un dialogo tra politica e giovani, non solo è possibile, ma doveroso.
Insieme possiamo!

Stampa Email

Hopper e Van Gogh – Tra viaggi e letteratura

Pittura. Letteratura. Cinema. Musica.
Un viaggio multidisciplinare alla scoperta della bellezza.
Un’occasione per riflettere ed approfondire l’arte di due pittori che hanno rappresentato un punto di partenza per le nuove generazioni di artisti, influenzando, con le loro opere, la cultura del Novecento fino ai giorni nostri.
Questo, e molto altro, è stata la seconda tappa della rassegna “De Angelis e Demoni” dedicata ad Hopper e Van Gogh.
Grazie alle associazioni, alle istituzioni, ai partner che da sempre ci sostengono e allo sponsor della serata: Ottica Moramarco. Un ringraziamento particolare va a Dino De Angelis, magistrale storyteller.

Stampa Email